I consigli di Neroparquet per la pulizia del tuo pavimento in legno

La pulizia ordinaria del parquet


La pulizia dei parquet verniciati è molto semplice, perché non necessita di prodotti specifici: è sufficiente usare una scopa a frange per eliminare lo sporco più pesante (sassolini, vetrini, pezzi di plastica, ecc..); se lo ritenete necessario, passate anche l'aspirapolvere, avendo la premura di cambiare la spazzola e utilizzarne una a setola morbida.

Per lavare il parquet occorre utilizzare acqua o prodotti specifici per parquet verniciati, che di solito vanno diluiti in acqua; in ogni caso, consigliamo di leggere bene le istruzioni e le modalità d'uso.

Per la pulizia dei parquet trattati ad olio o a cera esistono prodotti appositi: questi rimuovono lo sporco prima che si infiltri nel legno macchiandone la superficie. In generale, valgono le regole dei parquet verniciati: prima l'aspirapolvere e, successivamente, un panno bagnato nell'acqua e ben strizzato.

Per togliere le macchie è possibile utilizzare un apposito solvente per cera.

Per la protezione della superficie bisogna oliarlo periodicamente (o incerarlo per i parquet trattati a cera) lasciando che il legno assorba il prodotto.



In cosa consiste la manutenzione straordinaria


Un parquet vissuto, dopo anni può presentarsi usurato e danneggiato.

Ma non preoccuparti: può essere completamente rinnovato mediante:


• una nuova levigatura

• la sostituzione di eventuali elementi particolarmente danneggiati

• una stuccatura

• una carteggiatura

• una nuova verniciatura


La levigatura serve ad eliminare tutte le tracce di precedenti trattamenti: vecchia vernice, cere, prodotti

per la manutenzione contenenti anche oli di silicone, ecc. Normalmente questa operazione viene effettuata utilizzando carta abrasiva. Successivamente si effettua la stuccatura e la carteggiatura con carte abrasive di misura opportuna.

Nel caso della presenza di cere o prodotti contenenti silicone, profondamente penetrati nelle fessure tra i listelli di parquet, si consiglia l'uso di un fondo poliuretanico bi-componente rapido.

In ultimo, si procede con la verniciatura e con un’ulteriore carteggiatura.

Diversa è la manutenzione straordinaria dei parquet oliati. Essa, infatti, consiste in una nuova applicazione di cera che si esegue dopo aver pulito tutto il pavimento con un panno inumidito con solvente per cera. L'applicazione di cera è seguita dalla lucidatura.

La periodicità delle oliature di manutenzione dipende dal grado di usura del pavimento, ma indicativamente si esegue una prima mano a circa sei mesi dalla posa e, in seguito, circa una

volta all'anno.


Neroparquet è il punto di riferimento per la manutenzione straordinaria del tuo pavimento in legno: oliatura, levigatura, verniciatura...e il tuo parquet tornerà come nuovo!

#parquet #milano #neroparquet

All rights are reserved 
©Neroparquet

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Houzz Icona
  • Bianco Pinterest Icon